Login

MET


Comune di Sesto Fiorentino
Buongiorno Ceramica, a Sesto Fiorentino
Gli appuntamenti in programma
Un fine settimana con la ceramica a far la parte della protagonista: è “Buongiorno ceramica”, l’iniziativa promossa a livello nazionale dall’Associazione Italiana Città della Ceramica, che si terrà in tutta Italia il prossimo weekend e che a Sesto Fiorentino si arricchirà di altri appuntamenti nei fine settimana successivi.

Domani, venerdì 18 maggio, alle 15,30 presso l’Aula Magna del Liceo Artistico di Sesto Fiorentino (via Giusti 31), si terrà il convegno “MOCA: materiali e oggetti a contatto con gli alimenti”. Interverranno Mattia Crisci, docente del Liceo Artistico, Stefano Giurgola, Research, development & Quality Manager di Richard Ginori 1735, Alessandro Lavacchi, responsabile del centro di Microscopie elettroniche “Laura Bonzi” del CNR, area di ricerca di Firenze. Porteranno il saluto Laura Lozzi, dirigente del Liceo Artistico, Marco Becattini, assessore allo Sviluppo economico del Comune di Sesto fiorentino, Giuseppe Olmeti, segretario e coordinatore dell’AiCC.

Alle 20,30, presso l’Archivio della Ceramica sestese (via Savonarola), avverrà l’inaugurazione di “C’è futuro in mostra”, esposizione di opere degli allievi del Liceo Artistico di Sesto Fiorentino. Interverranno Lorenzo Falchi, Sindaco di Sesto Fiorentino, Laura Lozzi, Dirigente del Liceo Artistico di Porta Romana e Sesto Fiorentino e Gianpiero Alfarano, direttore sede Design Campus Unifi. Seguirà un “Ceramica Party” con dj set e free light bar. La mostra sarà aperta sabato e domenica dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Sempre sabato 19 e domenica 20 maggio, l’associazione “Pinocchio acasa sua” organizzerà la mostra “Pinocchio, la ceramica e Sesto”, con opere di Roberto Ceccherini e Stefano Innocenti. L’iniziativa, con orario 15-19, si terrà presso Villa Guicciardini Corsi Salviati - Ristorante Blend (Via Gramsci 460).

Sabato 26 maggio, alle ore 9,30 presso la Sala Pilade Biondi del Palazzo comunale (piazza Vittorio Veneto 1), si terrà la presentazione del progetto “E se diventi farfalla”, laboratori di ceramica come veicolo di inclusione e

confronto tra culture. L’iniziativa è a cura del Terzo Circolo Didattico e dei

volontari del COSPE.

Venerdì 1 e sabato 2 giugno, alle ore 21, presso la Biblioteca Ragionieri si terrà “Frammenti nel paese della porcellana”, installazione video-musicale con esposizione di rari e antichi manufatti Ginori provenienti da collezioni private a cura di Serena Sarti e Leopoldo Giachetti. Il progetto è realizzato

dal Comune di Sesto Fiorentino con il contributo di Richard Ginori.

17/05/2018 18.15
Comune di Sesto Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto