Login

MET


Comune di San Casciano
50 anni di fotografia, arte e cultura con La Porticciola
Sabato 6 ottobre alle ore 18 una festa in teatro ripercorre la vita culturale dell’associazione. Un anniversario speciale per celebrare il percorso di una realtà storica di San Casciano
Sono passati cinquant’anni da quando l'Associazione La Porticciola iniziò a piantare a San Casciano le radici di una passione profonda che negli anni si è trasformata in una realtà culturale viva e partecipata. È l’inclinazione a documentare la realtà con la fotografia, ad organizzare eventi di carattere musicale e iniziative legate al ricamo antico e alla tramvia del Chianti, mostre e gite culturali, il filo rosso che contraddistingue gli obiettivi del gruppo promotore. L'associazione La Porticciola, nata nel 1968, raccoglie le memorie del proprio percorso e oggi si ritrova a distanza di mezzo secolo per celebrare un anniversario speciale, le nozze d'oro con il mondo della cultura.

Sabato 6 ottobre alle ore 18 il Teatro comunale Niccolini ospiterà i 50 anni della Porticciola insieme ad alcuni dei protagonisti di questa importante realtà sancascianese Marco Nesi, Giacomo Nesi, Giancarlo Nunziati, Bettina Bianchini, Giulia Gianni, Nicoletta Cantini, Antonio Petrocelli, Massimo Salvianti, insieme ai soci del gruppo. “Una realtà estremamente importante del nostro territorio - dichiara il sindaco Massimiliano Pescini - che ci ha permesso di valorizzare attraverso l'arte della fotografia e non solo il patrimonio culturale di San Casciano nel corso degli anni, l'associazione Porticciola, attiva e dinamica, ha avuto il grande pregio di condividere con la comunità ogni evento e progetto culturale”. Alla festa della storica associazione saranno presenti il sindaco Massimiliano Pescini e l’assessore alla Cultura Chiara Molducci.

03/10/2018 9.56
Comune di San Casciano


 
 

Google


Vai al contenuto