Login

MET


Comune di Sesto Fiorentino
Rischio gelo, Protezione civile al lavoro per le salature preventive
Dopo la tregua delle ultime ore, segnate da un clima freddo, ma soleggiato e ventilato, dalla serata di oggi, giovedì 10 gennaio, riprenderà l’attività di salatura antigeliva preventiva da parte della Protezione Civile di Sesto Fiorentino
Dopo la tregua delle ultime ore, segnate da un clima freddo, ma soleggiato e ventilato, dalla serata di oggi, giovedì 10 gennaio, riprenderà l’attività di salatura antigeliva preventiva da parte della Protezione Civile di Sesto Fiorentino.

Le squadre, coordinate dall’Ufficio di Protezione Civile comunale, effettueranno sopralluoghi per valutare i tratti in cui sia necessario procedere con nuovi spargimenti di sale; in particolare, verrà data priorità alle scuole, alle direttrici del TPL e ai percorsi da e per l’Ospedale di Careggi.

In previsione della possibile formazione di ghiaccio lungo le strade e i marciapiedi nelle prossime ore, la Protezione Civile invita a prestare la massima attenzione alla guida, evitando le due ruote e riducendo in ogni caso l’andatura così da scongiurare accelerate e frenate brusche; per i pedoni è raccomandabile calzare scarpe con suola adeguata, così da evitare “scivoloni”.

“Abbiamo davanti ancora diversi giorni di freddo intenso, durante i quali sarà normale attendersi la formazione di brina e ghiaccio lungo le strade - osserva l’assessore alla Protezione Civile Diana Kapo - Si tratta di un fenomeno normale in questa parte dell’anno che inevitabilmente comporterà qualche disagio. La Protezione Civile, ai cui operatori va la gratitudine di tutta la città, è al lavoro ventiquattro ore su ventiquattro per prevenire i problemi e dare risposte ai cittadini: è però fondamentale che il lavoro di prevenzione parta da ciascuno di noi, adottando comportamenti appropriati rispetto al rischio che si presenta, piccolo o grande che sia”.

10/01/2019 17.04
Comune di Sesto Fiorentino


 
 

Google


Vai al contenuto