Login

MET


Comune di Pistoia
Attivo ogni sabato alla biblioteca San Giorgio uno sportello di ascolto e consulenza
Il servizio è gratuito e aperto dalle 9.30 alle 12.30. Tre le tematiche su cui è possibile confrontarsi con un esperto: essere padri oggi, la femminilità, la relazione d'amore
Domandare per aiutarsi: alla ricerca di qualcosa che non so è il nome dato dalla biblioteca San Giorgio e dall'associazione la Bottega dell'ascolto a un nuovo servizio attivo tutti i sabati, fino al 18 maggio, nella struttura di via Pertini, dalle 9.30 alle 12.30 in sala Bigongiari.
Lo sportello è aperto a tutti coloro che hanno voglia di riflettere e confrontarsi su tre tematiche: essere padri oggi (il disagio dei padri divorziati); la femminilità (cosa vuol dire essere donna); la relazione d'amore (cosa vuol dire amare).
La Bottega dell'Ascolto è un'associazione di promozione sociale ad orientamento psicoanalitico nata nel settembre 2018 e costituita da counselor formati al Centro di ascolto e orientamento psicoanalitico di Pistoia. Il counselor è un esperto della relazione di aiuto con competenze che gli consentono di ascoltare coloro che stanno attraversando un periodo di difficoltà esistenziale. Il suo intervento è strutturato in un percorso che può arrivare fino a 9 incontri e si fonda sull'ascolto.
Il servizio è gratuito. Per prenotare un incontro individuale, telefonare al numero 351 502 6125 dalle ore 17 alle 19. Gli incontri sono riservati agli adulti iscritti alla biblioteca San Giorgio o a una delle biblioteche della rete della Provincia di Pistoia.

06/02/2019 14.34
Comune di Pistoia


 
 

Google


Vai al contenuto