Login

MET


Comune di Certaldo
“Invasioni Digitali” nel borgo medievale di Giovanni Boccaccio
Domenica 16 giugno a Certaldo nei musei e per i vicoli di Certaldo Alta
Terzo e penultimo appuntamento con le #InvasioniDigitali del MuDEV – Museo Diffuso Empolese Valdelsa – l’iniziativa che si propone di “Invadere” (ovvero visitare e vivere) un museo, sito archeologico, centro storico o altro spazio ancora, condividendo la propria esperienza attraverso i social network. Dopo il debutto il Museo Remiero di Limite sull’Arno e il Museo Benozzo Gozzoli di Castelfiorentino domenica 16 giugno alle ore 16.30 sarà la volta di un intero borgo che è come un museo: Certaldo Alta. Per le prime 25 persone che si iscriveranno, accesso gratuito e kit omaggio per visitare Casa di Boccaccio, Palazzo Pretorio e Museo del Chiodo: armati di smartphone e/o macchina fotografica, gli “invasori” dovranno per cercare di cogliere e condividere poi online aspetti inediti del museo, delle opere e degli allestimenti.

Ospite e pretesto delle invasioni sarà la rappresentazione iconica di Leonardo Da Vinci che nell’anno delle grandi Celebrazioni Leonardiane il MuDEV ha adottato come guida simbolica per tutto il circuito museale. Le foto scattate all’immagine di Leonardo itinerante andranno infatti postate sui social con l’hashtag #leogoesto (sia su Facebook che su Instagram nei canali @mudevmuseodiffuso), hashtag che sta per “Leonardo goes to”. A ciascun partecipante verrà consegnato gratuitamente il kit del MuDEV al cui interno si trova anche una spilletta che riproduce – in chiave contemporanea – il volto di Leonardo. Leonardo che, utilizzato in una chiave narrativa simile al quello del Favoloso mondo di Amélie, assumerà così un valore iconico, un po’surreale. I partecipanti avranno la possibilità di rivedere i loro scatti sui social non solo il giorno dell’invasione direttamente postati da loro ma anche nel corso dell’anno nella campagna social del MuDEV.

La partecipazione è gratuita, per un massimo di 25 partecipanti circa per evento. Prenotazioni al +39 0571 656721 o scrivendo a musei@comune.certaldo.fi.it

12/06/2019 11.32
Comune di Certaldo


 
 

Google


Vai al contenuto