Login

MET


Biblioteca Roncioniana di Prato
Presentazione del volume di Chiara Martinelli "Fare i lavoratori? Le scuole industriali e artistico–industriali italiane in età liberale"
Lunedì 28 ottobre alle ore 17.30 presso la sala lettura della biblioteca Roncioniana
Copertina del volume di Chiara Martinelli 'Fare i lavoratori? Le scuole industriali e artistico–industriali italiane in età liberale'
La Biblioteca Roncioniana è lieta di invitare la S.V. alla presentazione del volume
di Chiara Martinelli
"Fare i lavoratori? Le scuole industriali e artistico–industriali italiane in età liberale"
(Roma, Aracne 2019)
che si terrà lunedì 28 ottobre alle ore 17.30 presso la sala lettura della biblioteca.

Parlano del volume Monica Pacini (Università di Firenze) e Salvatore Cingari (Università per stranieri di Perugia).

Sarà presente l'autrice.


L'iniziativa fa parte del programma "Un autunno da sfogliare 2019" del Sistema bibliotecario provinciale pratese ed è organizzata in collaborazione con il Comitato pratese per la promozione dei valori risorgimentali.


L'autrice:

Chiara Martinelli – ha conseguito nel 2015 il dottorato di ricerca in Storia presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi sull’evoluzione dell’istruzione professionale in Italia dal 1861 al 1914. Collaboratrice presso Istituto Storico della Resistenza e dell'Età contemporanea di Pistoia. Sue pubblicazioni recenti sono: “Diritti negati, diritti sognati: da Italia Donati a Giacinta Marescotti” (Monsummano, Istituto Storico lucchese 2018) e “M'istruisco dunque sono: iniziative d'istruzione nella Valdinievole ed oltre” (Monsummano, Istituto Storico lucchese 2019).


Il libro:

Il lavoro, pubblicato da Aracne nella collana scientifica Nodi di storia dell'educazione, ricostruisce un aspetto ancora poco considerato nel panorama storiografico italiano come quello delle scuole industriali e artistico-industriali nei primi anni del XX secolo. Muovendo dal fine ultimo di queste istituzioni, inquadrate come fucine di educazione per operai e capi-operai, Martinelli cerca infatti di andare oltre - grazie ad un'importante documentazione raccolta a livello centrale e locale - e di ricostruire la storia istituzionale, sociale e quantitativa dell'istruzione professionale dall'Unità d'Italia alla Grande Guerra. Un pubblicazione importante, capace di interessare molteplici settori della contemporaneistica.

La Biblioteca Roncioniana dal 1722 nei suoi libri e nei suoi manoscritti conserva la storia della tua città. Destina il tuo 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi alla Biblioteca Roncioniana. Per contribuire a restaurare, conservare e rendere fruibili libri e manoscritti che sono la tua storia, firma nella casella ONLUS e inserisci il codice fiscale: 84005790484.

Biblioteca Roncioniana
Piazza S. Francesco 27, 59100 Prato (IT)
tel. 0574 24641
www.roncioniana.it

25/10/2019 19.31
Biblioteca Roncioniana di Prato


 
 


Met -Vai al contenuto