Login

MET


Comune di Fucecchio
Fucecchio. L’Abete dei diritti dell’infanzia in piazza Montanelli
Domani, venerdì 5 pomeriggio alle 15 l’allestimento da parte dei bambini delle scuole e dei nidi
Un albero di Natale per difendere i diritti dell’infanzia. Nell’anno del trentesimo anniversario della firma della “Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” l’amministrazione comunale ha voluto fare qualcosa di più, mettendo questo tema al centro delle iniziative promosse per il Natale a Fucecchio. Domani (venerdì 6 dicembre) alle ore 15 in piazza Montanelli, infatti, i bambini degli asili nido, delle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie del Comune di Fucecchio si daranno appuntamento per allestire un abete davvero speciale, un abete che, per tutto il periodo delle festività natalizie, si proporrà di catturare l’attenzione sul tema dei diritti dell’infanzia, diritti spesso dimenticati e, in alcune parti del mondo, addirittura calpestati.

L’albero sarà decorato con addobbi unici e originali creati direttamente dai bambini e rappresenterà un simbolo per tutta la città di Fucecchio.

“Visto che quest’anno ricorrevano i trent’anni dalla firma della “Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” abbiamo voluto che fossero proprio i diritti dei bambini e delle bambine il tema su cui lavorare per creare le decorazioni” - spiega l’assessore alla scuola Emma Donnini-. “L’albero dei diritti, come negli anni scorsi, sarà parte integrante degli addobbi natalizi della nostra città: le riflessioni e le emozioni, tradotte e trasposte negli addobbi, potranno così arrivare a tutti coloro che si fermeranno ad ammirare l’abete”.

05/12/2019 15.53
Comune di Fucecchio


 
 

Google


Vai al contenuto