Login

MET


Comune di Figline e Incisa Valdarno
Dal 26 maggio il mercato di Figline torna nel centro storico
Per contenere la diffusione del Covid19 la collocazione dei banchi è stata momentaneamente modificata. Ecco le novità previste per il 26 maggio e quelle in arrivo nelle prossime settimane
Tornano in centro tutti i banchi (sia del settore alimentare sia delle altre categorie merceologiche) del mercato di Figline, che domani si svolgerà nell’area pedonale di piazza Ficino, in piazza Don Bosco, in piazza Bonechi, in piazza San Francesco e in zona municipio (davanti al comune, in piazza IV Novembre, e nel parcheggio alle sue spalle, in piazza Baden Powell).

“In accordo con gli operatori del mercato e con le associazioni di categoria, che ho incontrato più volte in videoconferenza, la collocazione dei banchi è stata ridefinita tenendo conto sia del quadro normativo di riferimento sia dell’esigenza dei commercianti di tornare ad operare nel centro storico.

Come Amministrazione comunale, abbiamo quindi optato per una soluzione che mantenesse liberi da ingombri i corsi Mazzini e Matteotti, le parti laterali di piazza Marsilio Ficino e via XXIV Maggio, così da ridurre ulteriormente il rischio di assembramenti e consentire, a chi non deve recarsi al mercato, di evitare contatti con i clienti dei banchi. Lo stesso criterio è stato adottato per piazza San Francesco, dove i banchi non saranno gli uni di fronte agli altri ma collocati di spalle. Inoltre, sia in piazza Ficino che in piazza San Francesco l’ingombro dei banchi sarà ridotto di un metro, nella loro parte frontale, in modo da garantire maggiori spazi di passaggio”.

Una parte dei banchi che normalmente operano in piazza Ficino, quindi, traslocheranno momentaneamente in piazza Bonechi e in piazza Don Bosco dove, così come in piazza Baden Powell, saranno presenti dei cartelli provvisori che indicheranno la lista completa degli esercenti presenti. In tutte le aree individuate, inoltre, per gli operatori del mercato sarà obbligatorio rispettare le misure previste dal DPCM del 17 maggio e dall’Ordinanza del Sindaco del 22 maggio.

Per i clienti, invece, resta l’obbligo di utilizzare la mascherina, di mantenere le distanze di sicurezza e di evitare sovraffollamenti.

“Già dalla prossima settimana, quando il mercato del martedì sarà anticipato a lunedì 1 giugno, ci saranno parziali modifiche, richieste dagli operatori del mercato e concordate in sede di Commissione mercato anche con le associazioni di categoria – conclude il vicesindaco Buoncompagni -. In quella data, l’intero settore alimentare e gli attuali operatori di piazza Bonechi e di piazza Don Bosco saranno riposizionati in zona Cassero. Inoltre, per i banchi rimasti in piazza Marsilio Ficino, è già allo studio un’ulteriore sperimentazione, per la quale è già in essere un confronto in sede di Commissione mercato” .

25/05/2020 13.22
Comune di Figline e Incisa Valdarno


 
 


Vai al contenuto