Login

MET


Comune di Firenze
Quartiere 3. Le Radici della Legalità e la Festa del 2 Giugno

Disegno per la Festa della Repubblica
Le “radici” della Legalità affondano nell’identità stessa dell’anniversario di fondazione della Repubblica Italiana, con le sue caratteristiche di Democrazia, Libertà, Antifascismo e difesa della Legalità, cioè dello stato di diritto che ci protegge, in un anno particolare come questo che ci dovrebbe trovare tutti uniti. Questo è quanto esprimono i disegni che il Quartiere 3 ha fatto realizzare agli alunni della classe quinta della scuola primaria Vittorino da Feltre (I.C. Puccini).

“Da ormai 5 anni – spiegano la presidente del Quartiere 3 Serena Perini ed il presidente della Commissione politiche culturali ed educative del Quartiere 3 Francesco Degl’Innocenti – coinvolgiamo le terze medie della scuola Botticelli con un’iniziativa intitolata “Radici della Legalità” per sensibilizzare le giovani generazioni all’impegno e al sacrificio di tanti Italiani nella lotta alle Mafie, con un evento finale al giardino “Testimoni della Legalità” di via Gran Bretagna. Purtroppo quest’anno a causa della situazione non abbiamo potuto svolgere il programma, per cui abbiamo deciso di coinvolgere una scuola già sensibilizzata precedentemente a queste tematiche. Abbiamo deciso di valorizzare la data del 2 Giugno, perché le “Radici della Legalità”, le radici del lavoro di tanti magistrati e di tanti cittadini che ora combattono i delinquenti e l’ingiustizia, stanno proprio nelle scelte democratiche compiute dagli Italiani al termine della Seconda Guerra Mondiale. Ringraziamo gli alunni e le insegnanti per il bellissimo lavoro svolto che auspichiamo di poter valorizzare al meglio in autunno”. (s.spa.)

01/06/2020 20.15
Comune di Firenze


 
 


Vai al contenuto