Login

MET


Comune di Scandicci
Covid, la Scuola di Musicadi Scandicci ha garantito il 70% delle lezioni
“Pronti a riaprire a settembre”
Lezioni a distanza nel periodo dell’emergenza Covid per la Scuola di Musica di Scandicci. “Il ricorso alla tecnologia ha consentito almeno al 70% dei docenti di proseguire le lezioni con i propri allievi – spiegano i responsabili della Scuola - ciò ha garantito agli allievi che hanno aderito una certa continuità nella didattica, un ritmo quotidiano di studio, la possibilità di fare progressi con lo strumento, di non sentirsi ulteriormente isolati e cosa non meno importante, ha reso possibile agli insegnanti di continuare ad esprimersi attraverso la loro professione”. Nel corso delle ultime settimane la scuola si è attivata per poter riaprire in sicurezza: un protocollo anti-contagio è entrato già in vigore dal 3 giugno presso la sede di Firenze dell'Accademia Musicale di Firenze (che gestisce la Scuola di Musica di Scandicci); la Scuola di Musica di Scandicci è pronta a riaprire, da settembre, al termine dei lavori per il nuovo impianto di climatizzazione iniziati durante il periodo della sospensione delle lezioni e che si concluderanno nelle prossime settimane. Per informazioni e iscrizioni: segreteria@scuolamusicascandicci.it .

“Il bilancio dell’anno scolastico terminato, nonostante le difficoltà affrontate, non può dirsi negativo – proseguono i responsabili - Non solo la didattica a distanza ha funzionato, con i limiti che la caratterizzano, ma molti dei progetti formativi iniziati prima del lockdown sono stati portati a temine attraverso video lezioni e registrazioni a distanza”.

Molti allievi hanno realizzato per la prima volta, “con entusiasmo e soddisfazione”, il loro saggio di fine anno multimediale: gli allievi del corso di violino della docente Janet Zadow, l’ensemble “Virtuosissimi Virtuali”, giovanissimi allievi delle classi di violino della scuola che hanno suonato il brano “Santa Lucia”, gli allievi del corso di canto moderno tenuto da Lisa Kant con le loro “Pillole Live” realizzate a conclusione delle lezioni annuali; il coro Academy Singers diretto da Gianni Mini e il Coro Femina diretto da Lisa Kant che hanno registrato i loro video di speranza nell’attesa di poter tornare a cantare insieme.

I Cori di Voci Bianche di Firenze e di Scandicci hanno potuto proseguire la loro attività attraverso le video lezioni tenute dalla direttrice Lucia De Caro e realizzando in vari momenti alcuni video: dalla registrazione dell'Inno d'Italia per le Celebrazioni del 75° anniversario della Liberazione dello scorso 25 aprile al video per la festa del 1° maggio dove i giovani cantori hanno interpretato l’Inno alla Gioia, fino alla realizzazione del video finale dell'attività scolastica con il brano “La forza del Gigante” scritto da Rainero, Vitiello e Vitulli.

Secondo modalità a distanza sono stati opportunamente rimodulati e hanno trovato compimento i laboratori "Dove ti porta il suono" e di “Teatro musicale di ragazzi” per le scuole primarie di Scandicci nell'ambito del Pez 2019-2020 “La Città dei Ragazzi” del Comune di Scandicci.

Il 9° Concorso Internazionale Musicale “Città di Scandicci” organizzato dall'Istituto Comprensivo Vasco Pratolini di Scandicci in collaborazione con il Comune di Scandicci e la Regione Toscana, convertito in un “video-concorso”, ha visto la partecipazione di allievi della scuola e due di loro sono risultati vincitori del primo premio nella sezione Archi e Strumenti a corde.

18/06/2020 20.34
Comune di Scandicci


 
 


Vai al contenuto