Login

MET


Comune di Vinci
Alla Villa del Ferrale di Vinci riapre la mostra “Leonardo e la pittura”
Ogni mercoledì visite serali al Museo Leonardiano e osservazione delle stelle
A partire da domani, 26 giugno 2020, riapre al pubblico anche la mostra “Leonardo e la pittura”, ospitata presso la Villa del Ferrale ad Anchiano. Dopo i mesi di chiusura per l'emergenza Coronavirus, con quest'ultimo provvedimento dell'Amministrazione comunale, torna dunque a essere visitabile l'intero percorso museale di Vinci. La mostra dedicata ai dipinti del Genio seguirà gli stessi orari di apertura della Casa natale, quindi tutti i giorni dalle 10 alle 19.

Ma le novità non finiscono qui. Dall'1 luglio, infatti, le due sedi del Museo Leonardiano (la Rocca dei conti Guidi e la Palazzina Uzielli) saranno aperte ogni mercoledì in orario pomeridiano e serale, dalle ore 15 alle 23, e ogni giovedì dalle ore 11 alle 18.

Inoltre, ogni mercoledì sera, a cominciare da mercoledì 8 luglio, saranno presenti a Vinci gli amici del Gruppo Astrofili di Montelupo che daranno la possibilità di osservare le stelle con i loro telescopi dalla piazza del castello. Insomma, i visitatori potranno trascorrere delle piacevoli serate al fresco, nello splendido borgo di Vinci, visitando il Museo Leonardiano e guardando la volta celeste in compagnia di esperti.

Infine, si ricorda che il Museo Leonardiano e tutte le sedi del percorso museale saranno aperti nei week end, quindi da venerdì a domenica, con orario dalle 10 alle 19.

“Con l'apertura al pubblico della Villa del Ferrale si fa un ulteriore passo verso la normalità - afferma il vicesindaco di Vinci con delega alla Cultura, Sara Iallorenzi - Avevamo annunciato questa apertura entro il mese di giugno e e abbiamo mantenuto l'impegno, nonostante le tante difficoltà che l'emergenza coronavirus ha provocato. La situazione non è ancora delle migliori ma stiamo lavorando per garantire la fruizione dei nostri beni culturali nel miglior modo possibile, studiando anche altre offerte ai visitatori, come ad esempio l'iniziativa nata in collaborazione con il Gruppo Astrofili di Montelupo, che ringrazio per la disponibilità. Inoltre, stiamo predisponendo, con il prezioso contributo delle associazioni, un cartellone di eventi per tutta l'estate. Da quando abbiamo riaperto il Museo Leonardiano un mese fa, abbiamo registrato circa 2.500 visitatori. Sono numeri lontani da quelli che generalmente raggiungiamo in questo periodo dell'anno ma, visto il momento che stiamo attraversando, sono numeri incoraggianti e ci confermano che la strada che stiamo seguendo è quella giusta”.

25/06/2020 14.55
Comune di Vinci


 
 


Vai al contenuto