Login

MET


Comune di Montemurlo
Montemurlo, non si fermano le manutenzioni stradali: più sicurezza su via Oste
All'opera la macchina a caldo impegnata in varie zone del Comune per i risanamenti stradali. In via Oste nuovo arredo urbano per la sicurezza dei pedoni e il riordino della sosta. Rifatta la segnaletica orizzontale davanti alle scuole
A Montemurlo proseguono gli interventi di manutenzione stradale, programmati dal Comune per garantire la piena efficienza e la sicurezza della rete viaria cittadina. Nelle ultime settimane sono stati numerosi i lavori di risanamento effettuati con macchina per l'asfalto a caldo, svolti per conto dell'amministrazione comunale dalla società partecipata Consiag Servizi Strade.

Partendo da Bagnolo sono stati conclusi la settimana scorsa i lavori di ripristino del manto stradale e dei marciapiedi in via Leon Battista Alberti. Risanamento dell'asfalto portato a termine anche in via Bernini e via Raffaello. Massima attenzione anche per la frazione di Oste dove lo scorso lunedì 14 settembre sono partiti i lavori di sistemazione stradale in via Oste nel tratto tra via Pistoiese e via Palarciano. I lavori prevedono, oltre al rifacimento dell'asfalto, la realizzazione di bordature in elastrometro ( un materiale con il quale sono state realizzate delle cornici fonoassorbenti) per migliorare il comfort acustico al passaggio delle auto. La via Oste è stata inoltre resa più sicura con il rifacimento completo della segnaletica orizzontale (strisce per l'attraversamento pedonali, stalli di sosta, linee di margine e di carreggiata, segnali di stop e precedenza) e la sistemazione di nuovi para-pedonali. Le barriere sono state volute dall'amministrazione comunale con il duplice obbiettivo di regolare da un lato la sosta delle auto e dall'altro mettere in sicurezza i pedoni.

«L'attenzione e la cura della rete viaria cittadina sono da sempre priorità dell'amministrazione comunale e anche quest'anno, nonostante il Covid, abbiamo portato avanti il programma di manutenzioni stradali che ha riguardato tutte e tre le principali frazioni. - spiega il sindaco Simone Calamai – In particolare la nostra attenzione si è concentrata su la via Oste dove siamo intervenuti per garantire maggiore sicurezza ai pedoni e per regolare la sosta. Un programma di manutenzioni che non si ferma ma che proseguirà anche nelle prossime settimane per arrivare all' inverno con una rete viaria pienamente efficiente».

Sempre sul fronte della tutela degli utenti deboli della strada, il Comune, prima della ripresa delle lezioni lo scorso 14 settembre, ha rifatto la segnaletica orizzontale davanti a tutte le scuole del territorio ed in particolare alla scuola media “Salvemini - La Pira” in via Deledda, alla scuola primaria “Alberto Manzi” in via Morecci, alla scuola dell' infanzia “Leonetto Tintori” in via Micca, alla “Giorgetti” di via Venezia a Oste, alla “Ilaria Alpi” di piazza Amendola, alla “Margherita Hack” di via Micca e al nido “Piccino Picciò” di via Toti.

Massimo impegno anche sul fronte della manutenzione del verde pubblico. Sono partiti stamattina i lavori per la piantumazione di nuove alberature nell' aiuola realizzata in via Micca di fronte al comprensivo “Hack”. Giardinieri a lavoro anche in via Scarpettini nella nuova area verde realizzata a lungo la pista ciclopedonale, dove sono in corso le piantumazioni della siepe, di gruppi di oleandri e la nuova semina del tappeto erboso che renderà più bello tutto il percorso. È stato concluso nelle settimane scorse invece l'intervento di riqualificazione verde del giardino interno alla ludoteca in Villa Giamari, dov'è è stata creata un'odorosa macchia mediterranea e installato un nuovo impianto d'irrigazione per mantenere fresche rigogliose le piante anche in estate.

Sono quasi terminati i lavori di “restyling” del giardino di via Bolsena con la realizzazione di un nuovo parco giochi, l'installazione di arredi urbani e una nuova rete di illuminazione pubblica per vivere il giardino anche in orario serale. Il parco sarà inaugurato a breve e sarà intitolato alla pedagogista Maria Montessori, come deliberato dalla giunta comunale. Infine, va a avanti la progettazione della riqualificazione del giardino di via Palarciano a Oste. Con l'approvazione della progettazione esecutiva, a breve saranno affidati i lavori.

21/09/2020 15.11
Comune di Montemurlo


 
 


Vai al contenuto