Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Scontri a Firenze. La solidarietà dei Sindaci a Dario Nardella
I primi cittadini della Città Metropolitana: "Vicini per quanto accaduto. Ha affrontato la situazione con la necessaria determinazione. Decifrare cosa c'è davvero all'origine delle tensioni e chi si nasconde dietro di esse"
Gli scontri che si sono verificati venerdì sera a Firenze "sono inaccettabili ed esprimono la volontà di ambienti, che vanno bene identificati, di soffiare sul fuoco dell'emergenza sanitaria dettata da un virus contro il quale tutti stiamo reagendo". I Sindaci della Città Metropolitana di Firenze esprimono "vicinanza al Sindaco di Firenze Dario Nardella, che ha affrontato questa situazione con determinazione, prevedendone e prevenendone l'impatto e mettendo in campo tutti gli strumenti necessari ad arginarla, e agli operatori delle forze dell'ordine e dell'informazione che sono stati all'altezza di questa prova carica di tensioni che, ripetiamo, vanno decifrate perché non sono riconducibili solo al malessere, comprensibile, di chi non può lavorare".
In particolare "bisogna cogliere l'aspetto, preoccupante, della presenza di non pochi giovani, di estrazione diversa, che sembravano accecati da una volontà distruttiva. C'è da lavorare per comprendere cosa sta dietro a questa violenza e mettere in campo un'azione educativa per dissipare un odio di cui nessuno ha mai bisogno". (mi.bra.)

31/10/2020 14.53
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Vai al contenuto