Login

MET


Diocesi di Prato
Chiuso fino al 3 dicembre il museo dell'Opera del Duomo di Prato in attuazione del DPCM
La cattedrale è aperta per le celebrazioni e per le visite agli affreschi del Lippi
Il Museo dell’Opera del Duomo di Prato resterà chiuso al pubblico, così come disposto dalle nuove disposizioni contenute nell’ultimo dpcm emanato dal Governo, a partire da domani, venerdì 6 novembre, e fino al prossimo 3 dicembre. Sono quindi sospese tutte le visite al ricco patrimonio culturale, storico e artistico contenuto al suo interno.

«Il momento che stiamo vivendo è difficile, chiudere un museo è sempre un grande dispiacere, ma capiamo la situazione – commenta Claudio Cerretelli, direttore del Museo dell’Opera del Duomo –. Nei mesi scorsi ci eravamo attrezzati per garantire la sicurezza dei visitatori, mettendo in pratica tutti gli accorgimenti necessari, che hanno comportato anche delle spese. Con rammarico chiudiamo il Museo, nella speranza di poterlo riaprire presto».

La cattedrale di Santo Stefano resterà regolarmente aperta per le celebrazioni, così come sarà possibile ammirare i suoi capolavori. Tra le bellezze custodite nel Duomo, lo ricordiamo, ci sono gli affreschi di Filippo Lippi, che saranno visitabili gratuitamente negli orari di apertura della chiesa.

05/11/2020 13.14
Diocesi di Prato


 
 


Vai al contenuto