Login

MET


Comune di Scandicci
Scandicci, Tari, scadenza al 2 dicembre per il saldo; conteggiate in ultimo bollettino agevolazioni per aziende costrette a lockdown
L’importo totale (pari a quello del 2019) è la somma del saldo e delle rate iniziali, la prima delle quali era stata ridotta per tutti gli utenti al 15% (dal 40% degli scorsi anni), per attutire l’impatto economico subito dopo il primo periodo di chiusura
comune di Scandicci
Scadenza al 2 dicembre 2020 per il saldo della Tari, la Tassa sui rifiuti; i titolari di utenze domestiche e non domestiche stanno ricevendo in questi giorni i bollettini con l’importo da versare in ultima soluzione, che è calcolato come differenza tra la somma totale da pagare per l’intera annualità e le rate iniziali già versate (ricordiamo che la prima rata era stata ridotta a tutti gli utenti al 15% dell’importo complessivo stimato, invece che al 40% fissato gli scorsi anni, per alleviare il peso economico dopo il primo periodo di chiusura). Nell’importo del saldo finale i titolari di imprese costrette a lockdown trovano conteggiate le agevolazioni fissate dal Comune.


Riepilogando le agevolazioni per chi è stato costretto a serrate temporanee per le misure anticovid, in base alle deliberazioni del Consiglio Comunale le riduzioni sulla parte variabile della Tari per le aziende chiuse dai 30 ai 60 giorni per lockdown sono fissate al 40%, quelle per le ditte chiuse per periodi oltre i 60 giorni, così come per le strutture ricettive, al 60%, mentre sono pari al 25% le riduzioni per le aziende che sono state chiuse fino a 30 giorni. Come detto, le agevolazioni sulla Tari per il Covid saranno applicate sull’importo della terza e ultima rata del prossimo 2 dicembre (la scadenza per la prima rata è stata lo scorso 16 settembre, mentre per la seconda il 31 ottobre).


Come specificato dall’Amministrazione Comunale nelle ultime settimane, inoltre, i giorni di chiusura di alcune attività in quest’ultimo periodo (ad esempio negozi non alimentari, bar, ristoranti, cinema, teatri, circoli, ma in ogni caso fanno fede i codici Ateco), fissati con le misure anticovid per le aree gialle, arancioni e rosse dagli ultimi Dpcm, vanno a sommarsi ai periodi di lockdown di primavera nel conteggio ai fini delle riduzioni Tari fissate dal Comune di Scandicci

24/11/2020 9.44
Comune di Scandicci


 
 


Vai al contenuto