Login

MET


Città Metropolitana di Firenze
Bene il rientro a scuola degli studenti in Metrocittà Firenze
Funziona il Piano per ingressi, uscite, Tpl e fermate
La prima giornata di rientro a scuola del 50 per cento degli studenti degli istituti superiori fiorentine si è svolta in modo ottimale. Notizie positive da tutto il territorio. Il piano di rientro è frutto del tavolo di lavoro coordinato dalla Prefettura di Firenze e composto da Regione Toscana, Città Metropolitana, Comune di Firenze e Comuni del territorio metropolitano, Unioni dei Comuni, Ufficio scolastico regionale, Motorizzazione civile e aziende del trasporto pubblico, sia su gomma che su ferro. L’obiettivo del piano era ed è quello di agevolare i flussi in entrata ed uscita dalle scuole e l'ordinata fruizione dei mezzi pubblici, garantendone il riempimento secondo le percentuali previste, evitando assembramenti alle fermate.
Il Piano perciò coordina a riguardo l’intervento delle Forze di Polizia a sostegno degli operatori delle polizie locali, della Protezione civile e della vigilanza privata al fine di agevolare i flussi in entrata ed uscita dai plessi nonché la ordinata fruizione dei mezzi pubblici evitando assembramenti alle fermate e garantendo un riempimento del trasporto pubblico locale secondo le percentuali previste Il piano ha previsto e prevede il coinvolgimento, su tutto il territorio della Città Metropolitana, di oltre 200 operatori/giorno, tra 62 operatori delle Polizie municipali, 4 della Polizia provinciale della Metrocittà, 45 steward privati, 14 “facilitatori” delle aziende di trasporto, e oltre 80 volontari della Protezione civile, nonché l’impiego di oltre 20 pattuglie delle Forze dell’Ordine (Polizia, Carabinieri e Finanza) in modalità dinamica, per un totale di circa 50 unità.
I dieci Comuni sede di istituti superiori e le relative Unioni dei Comuni hanno attivato i Centri Operativi Comunali e Intercomunali di Protezione civile per coordinare le risorse messe a disposizione.
Segnalazioni giunte agli uffici consentireanno di puntualizzare al meglio alcuni servizi.
Circa gli edifici scolastici, si sta cercando di risolvere problemi all'esteso impianto di riscaldamento dell'Elsa Morante, in via Chiantigiana, dove i tecnici sono a lavoro con l'introduzione di valvole di sezionamento per individuare una perdita. Per questo motivo gli studenti non sono potuti rientrare nelle aule.

11/01/2021 15.46
Città Metropolitana di Firenze


 
 


Vai al contenuto