Login

MET


Comune di Montemurlo
Montemurlo, inaugurate tre colonnine per la ricarica elettrica delle auto
Il taglio del nastro si è svolto in piazza Bini a Bagnolo. Le altre due infrastrutture si trovano in piazza della Costituzione a Montemurlo e in via Venezia a Oste. Per usufruire del servizio non è necessario essere clienti Estra e per 6 mesi a partire da oggi 20 febbraio il “pieno” sarà gratuito. Il sindaco Calamai:« Un nuovo sviluppo intelligente e inclusivo è fondamentale per la ripresa economica»
Un Comune sempre più green ed eco-sostenibile. Da stamani Montemurlo ha tre stazioni per la ricarica elettrica dei veicoli: in Piazza della Costituzione a Montemurlo, in via Venezia a Oste e in piazza Aldo Bini a Bagnolo, dove si è svolto il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Montemurlo, Simone Calamai, dell'assessore alla mobilità, Giuseppe Forastiero e del direttore generale di Estra, Paolo Abati.

« Era importante arrivare a questa inaugurazione per attivare i tre punti di ricarica presenti a Montemurlo e dare un servizio a chi già possiede un auto elettrica, ma anche incentivare verso questa scelta, che guarda al futuro del nostro Pianeta, altri cittadini. - ha sottolineato il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai – Le colonnine, installate grazie alla collaborazione con Estra, rappresentano un passo nella direzione di un nuovo sviluppo intelligente e inclusivo, fondamentale per accompagnare la ripresa e rilanciare la nostra economia, soprattutto in questo momento di crisi ed emergenza sanitaria».

Il sindaco Calamai ha poi ricordato l'impegno dell'amministrazione comunale di Montemurlo verso la sostenibilità ambientale attraverso una serie di scelte che vanno nella direzione del miglioramento della qualità di vita e della difesa dell'ambiente: l'efficientamento di tutti gli impianti di riscaldamento di scuole ed edifici pubblici, la creazione del nuovo asilo nido di Morecci a energia zero, la ristrutturazione in chiave di un miglioramento dell'efficienza energetica della scuola – centro polifunzionale di Novello e l'istallazione di impianti fotovoltaici su numerose scuole ed edifici pubblici.

Le tre colonnine presenti a Montemurlo sono attive 24 ore su 24 e sono dotate di due prese di tipo 2 a 22 kW (ricarica accelerata). Per usufruire del servizio non è necessario essere clienti Estra e per 6 mesi a partire da oggi 20 febbraio il “pieno” sarà gratuito.

«Estra è ormai da tempo impegnata nel settore della mobilità elettrica per rispondere alle attuali e future esigenze di un trasporto sempre più evoluto e a basso impatto ambientale: la presenza dell’infrastruttura di ricarica è il primo strumento per la diffusione di una mobilità sostenibile.- spiega il direttore generale di Estra, Paolo Abati - Essere sostenibili significa imparare a consumare meno e meglio, perché continuare con un modello di sviluppo come abbiamo conosciuto fino ad oggi - e ce lo insegna anche il Covid - è oramai insostenibile. Gli sforzi di Estra saranno concentrati nella direzione del green e digital, dell'eco-sostenibilità e del digitale, perché questo è il binomio vero per dare un contributo straordinario al cambiamento delle nostre abitudini nei nostri territori ». Con quelle di Montemurlo sono adesso 16 le colonnine che Estra ha installato in Toscana.«Il settore dell'automotive prevede che le vendite di auto elettriche o ibride cresceranno velocemente nei prossimi anni, arrivando ad un terzo del mercato mondiale dell'auto entro il 2025 e toccheranno il 51% entro il 2030. – conclude l'assessore alla mobilità, Giuseppe Forastiero- Per questo motivo è importante che il Comune di Montemurlo si faccia trovare preparato per dare risposta a questa nuova sfida ambientale. Scegliere una mobilità più sostenibile ed eco-attenta è fondamentale per cercare di riduzione dei gas serra presenti in atmosfera. Naturalmente dovremo lavorare anche sulle fonti di produzione dell'energia elettrica che dovranno essere di tipo rinnovabile».

Come funziona il servizio: La stazione di ricarica è attiva 24 ore su 24 ed è dotata di 2 prese di tipo 2 a 22 kW (ricarica accelerata). Ricaricare un veicolo è molto semplice: per fare il “pieno” sono infatti sufficienti una carta di credito e un tocco sul display del proprio smartphone; un sistema di ricarica veloce ed innovativo, reso possibile da Estra attraverso la app dedicata “Estra ricarica”, disponibile per IOS e Android. Per attivare e gestire ricarica e pagamento con il telefonino, è sufficiente scaricare la App “Estra ricarica”, anche collegandosi alla rete della colonnina, dotata di un hot spot wi-fi, e registrarsi. Diverse le funzioni della app, che permette anche di visualizzare tutte le stazioni su una mappa interattiva. Per usufruire del servizio non è necessario essere clienti Estra.

In allegato alcune foto del taglio del nastro della nuova colonnina per la ricarica elettrica in piazza Bini a Bagnolo: da sinisitra l'assessore Forastiero, il sindaco Simone Calamai e il direttore di Estra, Paolo Abati.

20/02/2021 16.12
Comune di Montemurlo


 
 


Met -Vai al contenuto