Login

MET


Firenze Convention Bureau
Congressi, Firenze si aggiudica la conferenza 2022 della Triple Helix Association
Il Convention Bureau: “Imprese, Istituzioni e Università insieme per far ripartire la città”
Firenze si è aggiudicata la XX edizione dell'International Triple Helix Conference, prestigiosa conferenza annuale organizzata dalla Triple Helix Association, associazione internazionale che promuove il modello della “tripla elica”, lo studio delle interazioni tra il sistema accademico, industriale ed istituzionale come chiave per favorire l'innovazione tecnologica e la crescita economica di un Paese.

L'evento si svolgerà nel 2022, dal 27 al 30 giugno, al Polo di Scienze Sociali dell'Università di Firenze e prevede la partecipazione di circa 500 persone da tutto il mondo, tra studiosi, esperti, manager e decisori pubblici e privati che contribuiscono, a livello scientifico ed operativo, allo sviluppo dei rapporti tra gli attori fondamentali dei processi innovativi: le università e i centri di ricerca, la Pubblica Amministrazione e le imprese. La modalità sarà ibrida: gli interventi saranno in presenza, ma è prevista anche la possibilità di seguire on line.

Proprio una “triplice elica” ha permesso di ottenere il risultato, segno di una ripresa per Firenze del settore congressuale internazionale e della conferma della città come destinazione scientifica e di business: fondamentale è infatti stata la collaborazione tra Firenze Convention Bureau (divisione di Destination Florence Convention & Visitors Bureau dedicata all'attrazione ed acquisizione di congressi ed eventi internazionali), la Triple Helix Association e il comitato scientifico locale coordinato dal professor Marco Bellandi dell’Università degli Studi di Firenze.

“Siamo molto orgogliosi di esser riusciti a portare a Firenze un evento come la International Triple Helix Conference che, oltre ad essere molto prestigioso, promuove un modello di business che rispecchia pienamente quello sviluppato da Destination Florence Convention & Visitors Bureau in cui attori pubblici, imprese e mondo accademico lavorano in sinergia per promuovere la destinazione ed attrarre grandi eventi sul territorio” dichiara Federico Barraco, presidente di Destination Florence Convention & Visitors Bureau. “L’Ateneo Fiorentino è un partner fondamentale per la nostra attività, ringraziamo nello specifico il professor Bellandi e tutto il comitato locale per la proattività e l’entusiasmo che hanno dimostrato fin dall'inizio verso questo progetto di candidatura”.

Quella con l’Università è un’alleanza strategica che Firenze Convention Bureau porta avanti da tempo ed ha intensificato negli ultimi anni.

“L’Università degli Studi di Firenze ha tra i suoi obiettivi strategici la promozione di un rapporto cooperativo con il territorio e le sue istituzioni locali. In questo contesto, la collaborazione con Firenze Convention Bureau ha permesso di aggiudicarci l'organizzazione della Triple Helix Association Conference nel 2022 e di affrontare con fiducia una realizzazione che sarà di per sé sfidante, all'uscita dal periodo difficile della pandemia” commenta Marco Bellandi, direttore del comitato scientifico locale. “Per quanto fatto finora e per quanto ancora farà per darci supporto, ringrazio tutto il team del Firenze Convention Bureau. Per sua stessa natura, questa conferenza sarà occasione di confronto aperto tra gli attori chiave del nostro sistema locale nel contesto di buone pratiche e modelli interpretativi a livello internazionale, sui rapporti fra università, imprese, enti governativi, attori sociali. Saranno in particolare discussi esperienze e temi collegati alla governance delle collaborazioni per innovazione e sviluppo nel mondo post-pandemia” .

Per il supporto organizzativo dell’evento è stata coinvolta l’agenzia OIC Group, selezionata dall'associazione internazionale tra i partner di Firenze Convention Bureau come organizzatore locale.

05/05/2021 11.59
Firenze Convention Bureau


 
 


Met -Vai al contenuto