Login

MET


Comune di Firenze
Lotta alla pirateria informatica
L'iniziativa europea No More Ransom a tutela dei cittadini e delle imprese
Gli attacchi di virus informatici a computer e dispositivi mobili sono purtroppo in aumento e sono perpetrati non da semplici hacker ma da vere e proprie organizzazioni criminali.
La protezione della sicurezza dei cittadini è al centro dell’azione di Europol, l’agenzia europea che contrasta il crimine in tutte le sue forme sul territorio europeo.

No More Ransom è un progetto di Europol, lanciato cinque anni fa, con la finalità di aiutare gli utenti vittime di virus informatici e offrire loro strumenti di decrittografia per recuperare i propri file criptati.
Adesso il sito No More Ransom è stato completamente rinnovato e tradotto in oltre 30 lingue e dal suo lancio ha già aiutato oltre 6 milioni di vittime in tutto il mondo e ha impedito profitti criminali per oltre per oltre 1 miliardo di euro.
l termine «ransomware» si riferisce a un malware che blocca il computer e i dispositivi mobili, oppure codifica i file elettronici contenuti nei dispositivi. In questo modo l’utente non può più accedere ai propri file e dati, a meno che non paghi un riscatto, "ransom" in inglese.
Non si deve pagare. In ogni caso il pagamento del riscatto non è una garanzia di riavere i propri dati.

La Commissione europea è un partner del progetto, insieme ad imprese del settore tecnologico, alle autorità di contrasto e ad organismi del settore pubblico e privato perché la protezione dei cittadini e delle imprese europee dalle minacce informatiche è una priorità della Commissione.


sito No More Ransom: https://www.nomoreransom.org/it/index.html
informazioni su Europol: https://www.europol.europa.eu/it/about-europol

16/08/2021 13.14
Comune di Firenze


 
 


Met -Vai al contenuto