Login

MET


Museo Galileo-Ist. e Museo di Storia della Scienza
FIRENZE: L'ACCADEMIA DEL CIMENTO NEL CONTESTO EUROPEO (1657-2007)
Convegno europeo alla biblitoeca degli Uffizi dal 14 al 15 dicembre 2007
Fondata nel 1657 dal principe Leopoldo de’ Medici e dal granduca Ferdinando II de’ Medici, l’Accademia del Cimento fu una delle prime società a carattere scientifico in Europa. Ebbe come scopo primario lo sviluppo e la diffusione della metodologia sperimentale galileiana nel campo delle scienze naturali. L’attività dell’Accademia, che adottò come motto “Provando e riprovando”, prevedeva una verifica rigorosamente sperimentale dei principi della filosofia naturale. Durante le riunioni, che si tenevano solitamente a Palazzo Pitti, furono compiute numerose esperienze, soprattutto di termometria, chimica, medicina, barometria e pneumatica, utilizzando strumenti appositamente costruiti. L’attività dell’Accademia si concluse, nel 1667, con la pubblicazione dei Saggi di naturali esperienze, in cui vennero presentati i principali risultati conseguiti.
Il convegno prenderà in esame l’attività sperimentale e gli strumenti scientifici dell’Accademia, non limitandosi solo alle indagini relative alle scienze fisiche, su cui gli storici hanno fino ad ora concentrato la loro attenzione, ma trattando anche della chimica e delle scienze della vita.

10/12/2007 11.37
Istituto e Museo di Storia della Scienza


 
 

Google


Vai al contenuto